SU FACEBOOK NOTIZIE AGGIORNATE
SULLA MANIFESTAZIONE

 

La donna del nostro tempo rappresentata dai Maestri
della pittura contemporanea
evento giunto alla
42° edizione

Torna a Baveno la prestigiosa manifestazione nazionale “La Modella per l’Arte". L’edizione 2018 vedrà i festeggiamenti finali nazionale il 6 e 7 ottobre al Lido Palace Hotel Baveno, storico grand hotel nato nel 1857 posizionato sulle sponde del Lago Maggiore con un panorama mozzafiato sulle isole Borromeo. L’hotel ha un passato illustre, nel 1879 vi soggiornò la regina Vittoria e nel 1908 Winston Churchill. Oggi anche con le con le sue strutture moderne e tutti i confort mantiene sempre un particolare fascino. Ospitò già la manifestazione “Modella per l’Arte” negli anni 1993/4/5 e nel 2011. (www.lidopalace.com).

L’evento si svolge con il patrocinio della Regione Piemonte della città di Baveno, e con il determinante supporto dalla famiglia D’Amico proprietaria del Lido Palace Hotel. Main sponsor la R.C.M. Gioiellieri in Valenza (www.rcmgioielli.it).
Media Partner il gruppo televisivo RETE 7 che realizzerà da giugno ad ottobre vari Special Tv diramati su 18 emittenti e su SKY.
La Manifestazione giunta alla 42° edizione vede protagonisti 20 famosi pittori italiani nel realizzare un quadro sulla “donna d’oggi” ispirati da altrettante bellissime modelle scelte con eleganza durante vari galà svolti in locali e hotel della penisola.
L’evento ha una storia prestigiosa e ha assunto un notevole respiro nazionale, anche in virtù dalla partecipazione dei più grandi pittori italiani protagonisti nelle scorse edizioni, tra cui: Aligi Sassu, Salvatore Fiume, Domenico Purificato, Remo Brindisi, Mimmo Rotella, Sandro Chia, Valerio Adami, Ugo Nespolo, Mark Kostabi, Athos Faccincani, Omar Ronda, Marco Lodola, Alberto Sughi, Antonio Possenti, Gianni Dova, Antonio Nunziante, Franz Borghese, Aldo Mondino, Marco Nereo Rotelli, Emilio Tadini, Bruno Donzelli, Marcello Scuffi, Giovan Francesco Gonzaga, Trento Longaretti, Concetto Pozzati, Antonio Pedretti, Francesco Musante, Brescianini Da Rovato, Bruno Landi, Pier Toffoletti, Mirko Pagliacci, Cinzia Pellin, ecc.

Anche per l’edizione 2018, i pittori protagonisti, invitati da un comitato di critici d’arte, con la consulenza della Casa d’Aste Meeting Art di Vercelli sono di altissimo livello: Ugo Nespolo, Angelo Accardi, Bruno Donzelli, Marcello Scuffi, Brescianini da Rovato, Gabriele Maquignaz, Alberto Lanteri, Giuliano Ottaviani, Cinzia Pellin, Franco Giletta, Antonio Tamburro, Maurizio Rinaudo, Claudio Rolfi, Bruno Landi, Fausto Nazer, Stefano Galli, Luciano Crepaldi, Franco Anselmi. Con il “Premio alla carriera-Lago Maggiore 2018” saranno festeggiati quest’anno gli artisti Marco Lodola e Antonio Pedretti più volte sono stati protagonisti alla manifestazione.
Le opere realizzate dopo i festeggiamenti finali saranno esposte in mostre culturali in varie Gallerie d’Arte e sedi pubbliche.

Durante i galà itineranti e ai festeggiamenti finali le modelle ispiratrici riceveranno bellissimi omaggi dalle ditte sponsor: gioielli in brillanti della R.C.M. di Valenza, orologi Pierre Bonnet, cellulari NGM, capi in cashmere di Andrè Maurice, costumi da bagno Kedua, cosmetici naturali di alta gamma Scandia, abiti da sera della stilista Camelia di Pavia, litografie di noti pittori. Per tutti brindisi con Bosca Anniversary brut e Fragola Sparkletini by Bosca.

Nelle passate edizioni sono state premiate e festeggiate quali “modelle per l’Arte ispitratrici” anche Paola Perego, Valeria Marini, Luisa Corna, Paola Barale, Maria Teresa Ruta, Eleonora Brigliadori, Emanuela Folliero, Valentina Pace, Laura Freddi, Hoara Borselli, Elisa Isoardi, Ludmilla Redchenko, Giorgia Wurth, Elisa Triani, Michela Coppa, Barbara Chiappini, Miriam Galanti, Moran Atias, Francesca Rettondini, Miriana Trevisan, Fiorella Pierobon, Gabriella Golia, Susanna Messaggio, Nadia Bengala, Cecilia Belli, Giannina Facio, Edy Angelillo, Anna Maria Rizzoli, Perla Pendenza, Veridiana Mallmann, Andrea Lehotska, ecc.

La manifestazione è nata a Stresa nel 1977. Sempre con il patrocinio ufficiale della Regione Piemonte e dagli Enti locali si è svolta varie volte anche a Verbania, Baveno, Belgirate, Acqui Terme. Poi anche a Montecatini Terme, Riccione, e al Casinò di Campione d’Italia. Dal 2013 la manifestazione ha solo carattere turistico e culturale e viene organizzata e coordinata dall’associazione culturale “Suol d’Aleramo” presieduta da Paolo Vassallo.

Edizione 2017

Il fascino del maestoso Regina Palace Hotel di Stresa sul Lago Maggiore, ha reso spettacolari i festeggiamenti finali nazionali de “La Modella per l’Arte 2017" condotti dalla giornalista di RETE 7 Maria Teresa Marinò e dalla critica d’arte Giorgia Cassini con l’attrice Loredana Sileo. E’ stata proclamata Vincitrice del titolo nazionale FEDERICA RISO studentessa universitaria ventenne di Torino, occhi azzurri, alta 1,80. Le altre 4 modelle ideali che ispireranno i pittori a realizzare un quadro sulla “donna d’oggi” sono Antoinette Aron 21 anni di Valenza, Andreza Gones brasiliana di Milano 20 anni, alta 1.82, Renata Andricto 26 anni di Vicenza e Alice Veglio studentessa universitaria 22 anni di Aosta.
Apprezzatissimo il momento culturale della manifestazione con la consegna del “Premio alla Carriera città di Stresa” assegnato ai pittori: BRESCIANINI DA ROVATO, MAURIZIO RINAUDO, GUGLIELMO MELTZEID e BRUNO LANDI. A premiarli un illustre ospite d’onore, il prof. RENATO BALDUZZI ex ministro della Salute, attualmente membro del Consiglio Superiore della Magistratura Il gruppo televisivo RETE 7, media partner della manifestazione ha ripreso tutto l’evento e trasmesso uno special televisivo di 60 minuti in onda su 18 emittenti, su Sky e in streaming mondiale. Nelle foto. il Prof. Renato Balduzzi premia i pittori. La vincitrice con le finaliste e gruppi con tutte le 16 modelle ispiratrici protagoniste.
INVITO 2017 MANIFESTO 2017
 
INVITO 2017 MANIFESTO 2017